Max Brignolo

Chitarra elettrica

Negli anni ottanta ha vissuto in prima persona la stagione dell’allora “nuovo rock italiano” militando nel gruppo degli Archensiel, formazione rock-folk con cui ha inciso due album, vinto il Rock Contest di Videomusic e partecipato a numerosi festival musicali in Europa.

In seguito ha prevalentemente suonato rock italiano perpetuando la collaborazione, tuttora in atto, con il cantante-compositore milanese Giacomo Soave leader degli Strega. Tra gli appassionati pił irriducibili circola la testimonianza di tale lavoro sotto forma di due cd di canzoni originali (“Quello che resterą di noi” e “Live/Principe dei ladri”). Da segnalare l’esperienza con la Super Cerot Band, blues band con sezione fiati “di lusso”, culminata con la pubblicazione di un live album (“Vivo”) tributo ai classici del rhythm and blues.

Nel tempo ha sviluppato un suono personale guadagnandosi l’attenzione dei membri storici della Locanda delle Fate che lo hanno coinvolto nell’attuale reunion.

© locanda delle fate - all rights reserved              Privacy & Cookies